Secondo quanto affermato dal CFO di Samsung Electronics Lee Sang Hoon e successivamente riportato dal media sud coreano  Yonhap News, l’azienda vivrà un secondo trimestre 2014non tanto buono”, prevedendo un risultato operativo compreso tra 7.74 e 8.26 miliardi di dollari, in netto calo rispetto a 1 miliardo di dollari registrato nel terzo trimestre 2013.

La causa sarebbe da ricercare in una andamento delle vendite di smartphone al di sotto delle aspettative, nonostante il grande successo di Samsung Galaxy S5, passate da 87.5 milioni a 78 milioni di unità in un solo trimestre (-10%) a causa della forte concorrenza di Apple e dei produttori low cost provenienti dalla Cina.

Il CEO di Samsung  JK Shin
Il CEO di Samsung JK Shin

L’analista di KTB Investment&Securities Jin Sung Hae ha affermato che “la ragione principale della riduzione stimata dei guadagni deriva in larga parte dalle vendite ridotte degli smartphone. Il rafforzamento della competitività degli operatori locali nei mercati emergenti sta danneggiando le vendite di smartphone di fascia bassa di Samsung".

I dati definitivi relativi alla situazione finanziaria del Q2 2014 di Samsung saranno resi pubblici nel corso della prossima settimana.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum