Il Samsung Galaxy Watch Active 2 è prossimo all’annuncio, tuttavia il dispositivo è già stato oggetto di una serie di perdite, a cui si aggiunge oggi un render ufficiale.

Watch Active 2: cinturino in pelle

Come di solito accade con i render stampa, si ha a che fare con un aspetto più chiaro del dispositivo in questione, rispetto alle immagini trapelate dalla Rete. Entrando nello specifico, la foto diffusa da Samsung sembra essere una tipica immagine promozionale, che mostra il dispositivo nello stile tipico del marchio stesso e ne conferma anche il nome.

Il Galaxy Watch Active 2 sembra essere molto simile al modello originale, cosa che non è poi così sorprendente, considerando che il Galaxy Watch Active è stato lanciato solo a febbraio di quest’anno: in questa nuova versione, tuttavia Samsung opta per un look più elegante e toglie la ghiera girevole.

I rumor precedenti avevano indicato tre opzioni di colore – nero, oro e argento – è qui possiamo ammirare il modello nero. Una differenza molto evidente con la prima versione dello smartwatch è il cinturino: nel Watch Active 2 è in pelle, mentre nell’originale è in silicone con la versione in pelle disponibile come accessorio.

Uno degli altri elementi di design da notare è il pulsante di accensione, che si trova sul lato del dispositivo: il bottone ha un anello rosso intorno, sul quale utilizzo gravitano diverse speculazioni.

È stato anche detto che il Galaxy Watch Active 2 presenterà funzionalità aggiuntive relative alla salute, tra cui l’ECG, il rilevamento della fibrillazione atriale e delle cadute: in effetti, nel render il display dello smartwatch sembra mostrare informazioni sul monitoraggio della frequenza cardiaca.

I rumor hanno anche indicato che saranno almeno due le dimensioni disponibili del dispositivo (40 e 44 mm), oltre alle due varianti LTE e solo Wi-Fi. Il dispositivo mostrato in questo render è probabilmente l’opzione LTE, in quanto ciò che sembra essere il foro del microfono è chiaramente visibile vicino al pulsante di accensione. Sulla base di ciò, potrebbe anche essere che l’anello rosso sia in realtà un indicatore della versione LTE.

Riguardo il suo lancio ufficiale, gli ultimi rapporti indicano il giorno 7 agosto, giorno in cui dovrebbe essere presentato anche il Galaxy Note 10.

Fonte: Androidheadlines