Samsung Galaxy Sport sarà il successore di Gear Sport e – se il nome verrà confermato – sarà anche il primo smartwatch Galaxy focalizzato sullo sport. Il primo render del device mostra un wearable decisamente più interessante, almeno a livello estetico, del suo predecessore.

Galaxy Sport: design elegante e cuore sportivo?

Potrebbe essere, ma solo il prossimo 20 febbraio – durante la conferenza stampa che terrà il colosso sud coreano per presentare i nuovi prodotti – potremo averne conferma. Sempre che le indiscrezioni siano corrette ed il nuovo smartwatch arrivi effettivamente in quella data.

Dando un’occhiata all’immagine trapelata, sembra che dal nuovo modello sia scomparsa la ghiera, caratteristica di Gear Sport. Due tastini fisici laterali, insieme allo schermo touch screen, sarebbero l’unico modo per interagire con il dispositivo.

Ad ogni modo, il resto del design – con quadrante rotondo e vetro bombato – potrebbero convincere anche gli amanti della ghiera rotante. Il wearable sarà dedicato principalmente allo sport, dunque avrà certamente a bordo un sensore per il battito cardiaco ed anche il GPS. Come per Gear Sport, invece della certificazione IP68, Samsung potrebbe dotarlo di certificazione 5ATM, che di fatto permetterebbe di utilizzarlo anche durante il nuoto.

Stando alle informazioni trapelate, la connettività dovrebbe essere piuttosto completa: a bordo ci sarebbe il Bluetooth, ma anche il Wifi e l’NFC per effettuare pagamenti contactless direttamente con lo smartwatch. Non è noto il processore e neanche la RAM, ma probabilmente lo storage interno ammonterà a 4GB, in modo da permettere di installare applicazioni compatibili con il sistema operativo TizenOS, ma anche scaricare musica da poter ascoltare durante l’attività fisica.

Non c’è traccia della possibilità che Samsung doti il dispositivo di particolari sensori come quello che su Apple Watch 4 consente la realizzazione di un elettrocardiogramma. Questo potrebbe essere uno svantaggio, ma tutto dipenderà dall’appetibilità del prezzo di vendita.

Fonte: 91 Mobiles