In attesa dei dati ufficiali, società più o meno note del mondo finanziario continuano a divulgare le proprie previsioni di vendita del Galaxy S6 di Samsung. L’ultimo rapporto della banca tedesca Deutsche Bank, riportato da EE Times, indica 45 milioni di dispositivi venduti entro la fine del 2015 come una stima realistica e “rispettabile”. Si tratterebbe di un risultato in linea con quanto fece nel 2013 con Galaxy S4: accettabile, ma inferiore a quanto era stato ipotizzato entusiasticamente prima del lancio ufficiale del 10 aprile scorso.

Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge
Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge

Alcune aziende di analisi di mercato, infatti, avevano pronosticato fino a 70 milioni di unità vendute sommando le prestazioni commerciali di Galaxy S6 e S6 edge, la versione con schermo curvo; DRAMeXchange e Counterpoint avevano invece offerto previsioni più modeste, rispettivamente di 55 e di 50 milioni di unità totali entro la fine dell’anno.

“Samsung continua ad avere difficoltà nella fascia bassa e media mentre Galaxy S6 e S6 edge sommati sono sulla strada giusta per raggiungere un rispettabile 45 milioni di unità quest’anno” avrebbe dichiarato la banca tedesca. Sarebbe un risultato superiore a quello del Galaxy S5, le cui vendite del primo anno furono il 40 per cento inferiori a quelle del Galaxy S4, un’indicazione che i cambiamenti apportati a design ed esperienza d’uso hanno giovato.

Samsung Galaxy S6s
Samsung Galaxy S6s

Samsung ha preferito scartare alcune delle caratteristiche tecniche più popolari come la batteria rimovibile e l’espansione della memoria al fine di ottimizzare al massimo il design. Il risultato è stato certamente raggiunto: il Galaxy S6 è spesso solo 6,8mm e pesa 138g.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy S6: tutti i prezzi