Da tempo si parla dell’arrivo sul mercato di due varianti del Samsung Galaxy S5, il top di gamma della casa coreana presentato poco più di un mese fa al Mobile World Congress di Barcellona.

Nello specifico, così come avvenuto per il predecessore Galaxy S4, anche il modello del 2014 dovrebbe essere affiancato dalle versioni Galaxy S5 Mini e Galaxy S5 Zoom.

Il sito Sammobile, sempre ben informato sulle voci riguardanti la realtà Samsung, sarebbe venuto a conoscenza delle specifiche tecniche proprio della versione “mini” del dispositivo, contrassegnata dal codice SM-G800.

Secondo quanto riportato, il Galaxy S5 Mini uscirà con l’ultima versione di Android 4.4. KitKat e dovrebbe essere resistente all’acqua con certificazione IP67.

Samsung Galaxy S5 Mini

Tra le caratteristiche tecniche trapelate sono da menzionare il display Super AMOLED da 4.5” con risoluzione 720p, il processore Qualcomm Snapdragon, presumibilmente nella versione quad-core Snapdragon 400, 1.5GB di RAM, 16GB di memoria interna, il sensore fotografico posteriore da 8 megapixel ed anteriore da 2 megapixel, il sensore a raggi infrarossi e la batteria da 2100mAh.

Non dovrebbero essere presenti i sensori biometrici presenti nel modello Galaxy S5.

Ad oggi, nessuna informazione in merito al prezzo ed alla data di lancio è emersa, anche se Sammobile afferma che giugno potrebbe essere il mese indiziato per l’immissione sul mercato.

Samsung Galaxy S5 Mini