Secondo quanto riferito, Samsung presenterà i prossimi smartphone top di gamma nel gennaio del prossimo anno; dai rendering 3D trapelati in queste ore, possiamo farci un’idea di come potrebbero risultare i nuovi dispositivi della line-up Galaxy S21.

Samsung: nuovi dettagli sulla futura line-up di flagship

A riferire la data di commercializzazione è il portale Android Central, mentre le immagini 3D del telefono ci mostrano quella che sarà l’estetica (ipotetica, basata sugli attuali rumor) di uno dei telefoni della gamma in arrivo. Il nome tuttavia, è ancora sconosciuto; non sappiamo se Samsung adotterà la nomenclatura Galaxy S21 o Galaxy S30.

Secondo l’affidabile leaker Steve Hemmerstoffer (alias @OnLeaks), il modello standard di Galaxy S21/S30 avrà uno schermo piatto da 6,2 pollici con una fotocamera frontale incastonata in un foro al centro del pannello. L’iterazione “Ultra 5G“, invece, ci mostra uno schermo più grande e curvo che dovrebbe misurare tra i 6,7 ​​e i 6,9 ​​pollici.

Dalle fughe di notizie che emergono in rete, però, non sappiamo quelle che saranno le specifiche tecniche complete. Android Central afferma che uno dei tre modelli potrebbe avere il supporto alla S-Pen; a ribadirlo è anche Hemmerstoffer, anche se dai render non sembra essere visibile l’alloggiamento per la penna.

La protuberanza della fotocamera sull’Ultra sembra essere due volte più grande del modello standard e sembra avere fino a quattro obiettivi, secondo il tipster; l’uomo ipotizza che ci sarà una main camera, una lente ultra-wide, una lente periscopica e un quarto sensore ad oggi sconosciuto.

Sotto la scocca invece, quasi confermata la presenza di un processore a 5 nanometri; alcuni mercati opteranno per lo Snapdragon 875 e altri per l’Exynos 2100.

Se i nuovi modelli Galaxy S venissero lanciati a gennaio, questo significherebbe che Samsung starebbe davvero anticipando il lancio della nuova linea di ben un mese e mezzo/due rispetto alla tradizionale roadmap; il motivo? Presto detto; contrastare l’imminente debutto dei nuovi iPhone 12 sul mercato globale.

Fonte:App Voice