Samsung Galaxy Note 10 e Note 10 Plus si stanno aggiornando in queste ore in Europa. L’update è partito dalla Germania, ma il rollout dovrebbe essere già a buon punto. Intanto, ecco perché è importante eseguire l’aggiornamento il prima possibile.

Galaxy Note 10 si aggiorna: le novità

La build è la N97xFXXU2BTB5 e, fra le novità principali, introduce dei miglioramenti alla funzionalità di riconoscimento facciale, sebbene non sia chiaro su quali fronti abbia agito il colosso sud coreano per migliorarlo.

A seguire, diventano più affidabili anche le gesture full-screen. Stranamente, a bordo dell’aggiornamento sembra non esserci un dettaglio importantissimo: le patch di sicurezza di marzo.

Considerando che sia Samsung Galaxy Note 10 che Galaxy Note 10 Plus sono nell’elenco dei terminali che ricevono patch di sicurezza mensili, è molto probabile che a breve gli smartphone riceveranno un nuovo update che conterrà quelle relative al mese di marzo.

Intanto però vi ricordiamo di eseguire questo aggiornamento il prima possibile, non appena sarà disponibile sul vostro device. Il rilascio avviene via OTA, per verificarne la presenza non dovrete far altro che recarvi all’interno delle impostazioni del vostro Galaxy Note 10 o Galaxy Note 10 Plus. Come al solito, vi consigliamo di aggiornare lo smartphone solo quando questo si trova sotto copertura di rete WiFi ed ha a disposizione una buona quantità di autonomia energetica residua.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy Note10: tutti i prezzi

Fonte:Sammobile