Sarà con tutta probabilità presentato durante il mese di agosto il Samsung Galaxy Note 10 Pro, insieme alla variante standard, il Samsung Galaxy Note 10. I due prossimi smartphone Samsung, dovrebbero essere molto simili tra loro, ma vi saranno alcuni specifici dettagli a differenziarli, come evidenziato dai render che, come sempre, ci svelano in anticipo quelle che saranno le caratteristiche chiave della due varianti di Galaxy Note 10.

Samsung Galaxy Note 10 Pro: caratteristiche

Dopo aver dato uno sguardo al modello standard, l’ultimo render circolato in rete riguarda la versione più ricca del device, con focus in particolare sul suo comparto fotografico, che dovrebbe essere composto da ben quattro fotocamere posteriori. L’immagine mostra un device con cornici leggermente più sottili per la variante Pro rispetto a quella normale, un display curvo sui bordi e più grande della versione standard, con pannello Dynamic Super AMOLED QHD+ da 6,75 pollici (contro il display da 6,3 pollici sul modello base).

Galaxy note 10

A quanto pare i Galaxy Note 10 saranno alimentati da un processori Octa core Exynos 9820Qualcomm Snapdragon 855, accompagnati da 12 GB di RAM e L’interfaccia utente Samsung One UI basata su Android 9 Pie. Lo storage del Galaxy Note 10 Pro sarà di tipo UFS 3.0 e la sua batteria da 4.500 mAh con supporto per la ricarica rapida da 45W. Il tutto sempre stando alle anticipazioni circolate in rete.

Le immagini render mostrano anche un lettore d’impronte digitali a ultrasuoni sotto lo schermo (in-display) e uno schermo forato in prossimità della fotocamera selfie dal 10MP posizionata nella parte alta del display, al centro. Sul retro troviamo una tetra camera, come il Samsung Galaxy S10 5G. Seguendo le orme di quest’ultimo device è possibile aspettarsi un sensore principale con obiettivo da 12 MP, un teleobiettivo da 12 MP, un obiettivo ultra-grandangolare da 16 megapixel e un sensore di profondità 3D ToF, che nel render è posto all’esterno della disposizione della fotocamera insieme a un flash LED.

Non sembra invece esserci alcun jack per le cuffie, l’ingresso USB Type-C dovrebbe servire, oltre che per caricare la batteria, anche come porta audio/dati.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Youtube