È attesa per i primi di agosto la presentazione ufficiale dei nuovi Samsung Galaxy Note 10 dei quali conosciamo già molte caratteristiche grazie ai rumors, i leak e le immagini render circolati in rete. Ora il noto leaker Ice Universe ha pubblicato su Twitter un post in cui rivela che gli ingegneri Samsung hanno affermato che la fotocamera del Samsung Galaxy Note 10 utilizzerà un’apertura focale tripla: da F1.5, F1.8 e F2.4.

Apertura variabile a tre stadi: cosa cambia

L’apertura variabile per le fotocamere era già stata introdotta da Samsung con la serie Galaxy S9 lo scorso anno, ottenendo una migliore qualità delle immagini, soprattutto sul fronte della nitidezza in condizioni di luce ottimale, mantenendo al tempo stesso prestazioni di tutto rispetto anche in condizioni di scarsa illuminazione. Finora le ammiraglie Samsung erano però in grado di offrire solo aperture variabili a due stadi: F1.5 e F2.4.

Quello che Samung si appresta a compiere, dotando di un’apertura variabile a tre stadi il nuovo Galaxy Note 10, rappresenta un ulteriore passo in avanti sul fronte dell’ottimizzazione delle prestazioni del comparto fotografico. Un salto di qualità che renderà capaci i Galaxy Note 10 di aperture variabili da:

  • F1.5 che risulta utile quando si scattano foto in condizioni di scarsa luminosità, in quanto permette il passaggio di più luce, ottenendo così un’immagine più luminosa. Questa apertura consente anche di scattare foto con una profondità di campo inferiore;
  • F2.4 che aiuta a produrre immagini più nitide con una maggiore profondità di campo in condizioni di buona luminosità;
  • F1.8 la nuova apertura si colloca nel mezzo delle altre due e dovrebbe essere pensata per offrire agli utenti una maggiore flessibilità.

Sicuramente ne sapremo di più il prossimo 7 agosto, quando è previsto il lancio ufficiale sia del Galaxy Note 10 standard che della variante premium, il Galaxy Note 10 Pro. In questa occasione verrà probabilmente anche chiarito se entrambi presenteranno un’apertura variabile a tre stadi o se questa feature sarà limitata alla versione Pro.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy Note10: tutti i prezzi

Fonte:IceUniverse su Twitter