Samsung ha ufficialmente tolto il velo a Galaxy J5 e Galaxy J7, i primi suoi smartphone con flash LED per la fotocamera frontale. Una soluzione che abbiamo già visto per HTC One M8 Eye e Asus ZenFone Selfie, ma in questo caso i due dispositivi non sembrano pensati solo per gli amanti dei “selfie”. Sono due smartphone a tutto tondo, che si posizionano nella fascia media del mercato.

Galaxy J5 è quello più economico e sarà venduto in Cina al prezzo di 1.398 yuan, circa 199 euro. Lo schermo sfrutta un pannello da 5 pollici a risoluzione 1280×720. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 410 quad-core da 1,2GHz affiancato a 1,5GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile, fotocamera posteriore da 13 megapixel con apertura f/1,9, fotocamera frontale da 5 megapixel con grandangolo e flash. La batteria integrata ha una capacità di 2.600mAh e il dispositivo è compatibile con le reti LTE.

Samsung Galaxy J5
Samsung Galaxy J5

Galaxy J7 condivide gran parte della scheda tecnica, tra cui RAM, memoria interna e risoluzione delle due fotocamere. Essendo il modello più costoso il prezzo sale a 1.798 yuan (255 euro), in virtù di uno schermo da 5,5 pollici, un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615 e una batteria da 3.000 mAh, la cui inclusione è possibile grazie al maggiore spazio sotto la scocca.

Samsung Galaxy J7
Samsung Galaxy J7

Sia Galaxy J5 che Galaxy J7 si basano su Android 5.1 Lollipop, la versione più recente del sistema operativo di Google, e la interfaccia TouchWiz tradizionale dei dispositivi mobile di Samsung. Al momento sono stati confermati per il mercato cinese senza alcuna indicazione sulla futura disponibilità anche in Occidente.