Da un po’ di settimane in Rete si mormora del Galaxy J2. Adesso però alcuni dettagli di questo nuovo smartphone Samsung sono stati scovati nel database di GeekBench, il sito che raccoglie i risultati dell’omonimo software di benchmark per processori.
Stando alle informazioni ivi trovate, il Galaxy J2 monterà un processore quad-core con tecnologia a 32-bit; ciascun core (probabilmente di tipo Cortex-A7) dovrebbe essere cloccato a 1,2GHz. La dotazione hardware comprenderebbe anche un solo GB di RAM, mentre per l’OS il device farebbe riferimento ad Android in versione Lollipop 5.1.1.

Samsung Galaxy J1
Samsung Galaxy J1

Un’altra importante informazione ci arriva da una precedente fuga di notizie. L’apparecchio – che sarebbe già in fase di testing in India e quindi prossimo al lancio ufficiale – sarebbe leggermente più grande del suo predecessore, il Galaxy J1: dai 4,3 pollici infatti si passerebbe ad uno schermo con diagonale da 4,7’’ e risoluzione qHD, ossia 960×540 pixel. Niente di che, intendiamoci: ma d’altronde si tratta di un apparecchio di fascia medio-bassa.

Al momento del Galaxy J2 non si sa molto altro; quasi sicuramente il suo design sarà simile agli altri modelli di smartphone che appartengono alla famiglia “J” di Samsung – vedi J1, J3, J5 e J7. Prezzo ancora sconosciuto, così come non è chiaro quali saranno i paesi in cui sarà venduto, forse i primi a metterci le mani sopra saranno proprio gli utenti che vivono in India – e magari anche in Cina – ma non ci sono conferme di questo tipo dal produttore.