In queste ore sono emersi i render 3D ufficiali che mostrano l’estetica del nuovo Galaxy A32, il midrange 5G più economico mai presentato da Samsung finora. Si può notare la bizzarra configurazione delle fotocamere. Ci sono tre sensori di grandi dimensioni posti verticalmente uno sotto l’altro e uno più piccolo al lato, unitamente ad un flash LED.

Samsung Galaxy A32 5G: ecco come sarà

Il 5G adesso non è più un solo elemento appannaggio dei più costosi telefoni di punta del brand sudcoreano; la società sembra che stia portando la suddetta tecnologia anche ai suoi device appartenenti alla serie A. Il Galaxy A32 sarà l’ultimo della line-up ad ottenere il 5G, ma sarà anche il più economico. WinFuture ha pubblicato una raccolta di rendering di stampa che mostrano il dispositivo in tutto il suo splendore.

Secondo quanto riporta il giornale di WinFuture, il sensore principale sarà da 48 MP, mentre gli altri obiettivi saranno contestuali agli scatti ultra-wide, macro e tele. Si dice che la parte posteriore sia di plastica e arriverà in bianco, nero, azzurro e viola chiaro.

Anteriormente si trova un pannello LCD da 6,5″ avente una tacca a goccia. Le cornici sono piuttosto grandi, soprattutto nella parte inferiore, ma è comprensibile, essendo questo un telefono economico. Il sensore di impronte digitali invece, è montato lateralmente, visto che l’LCD non supporta i sensori in-display.

Si vocifera infine, che il modello 5G del Galaxy A32, sotto la scocca, disponga di un processore MediaTek Dimensity 720, banchi RAM da 4 GB e memorie UFS da 64 GB o 128 GB di spazio di archiviazione. Sicuramente, questo valore sarà ulteriormente espandibile mediante microSD. Stando a quanto si vocifera, l’OEM sudcoreano potrebbe anche rilasciare un modello 4G più economico, destinato ai mercati emergenti. Non ci sono ancora parole su prezzi e disponibilità.

Fonte:WinFuture