Samsung sarebbe pronta a cessare la commercializzazione degli smartphone di fascia bassa in Olanda e in altri paesi europei. La notizia non è ancora ufficiale, ma è stata riportata da un rappresentante di una compagnia telefonica olandese su Twitter, che lo avrebbe appreso da alcuni fornitori. Nello specifico, Samsung potrebbe gradualmente togliere dal mercato europeo i dispositivi dal prezzo inferiore ai 250 euro.

Smartphone come la linea Galaxy J, insomma, sarebbero disegnati e commercializzati principalmente per i mercati emergenti, come l’India. Anziché spingere prodotti più competitivi nella fascia bassa, dove rendono al meglio i prodotti cinesi a livello globale, la nuova strategia commerciale di Samsung li elimina del tutto dall’Europa, dove, se ciò fosse confermato, si vuole concentrare sul segmento medio e alto.

Samsung Galaxy J7
Samsung Galaxy J7

Indubbiamente la fascia bassa è diventata un vero e proprio campo di battaglia. L’avvento di società come Xiaomi e Lenovo ha infatti minato la posizione di Samsung tra il pubblico meno esigente, che preferisce spendere poco per uno smartphone. La dirigenza avrebbe però visto del potenziale nella regione dell’Asia-Pacifico e vorrebbe ora concentrare lì i suoi sforzi. Vi terremo aggiornati.