La percentuale di cellulari touchscreen venduti nel mondo è passata da 13,9 del 2007 a 37,2 di questanno, e l’anno prossimo questi numeri sono destinati a crescere sensibilmente. Con il nuovo anno Samsung e LG Electronics, rispettivamente il secondo e il terzo produttore al mondo di cellulari, aumenteranno la loro produzione di dispositivi touchscreen.

Nel 2009 le vendite di cellulari touchscreen Samsung dovrebbero ammontare a circa 57 milioni di unità, ma il prossimo anno si dovrebbero superere i 100 milioni, pari a circa il 45% del totale delle vendite, secondo quanto emerso in una relazione Shinhan Investment. LG Electronics dovrebbe espandere la sua percentuale di telefoni touchscreen da 36 a oltre 40 punti percentuali.

Il 2010 non dovrebbe essere solo un anno in cui vedremo un numero maggiore di telefonini touchscreen. I produttori di cellulari coreani stanno prendendo in considerazione l'adozione della tecnologia touch capacitiva. Secondo alcune previsioni, Samsung dovrebbe adottare schermi capacitivi in oltre il 65 % dei suoi touchscreen, mentre LG dovrebbe impiegarla solo nel 20%.
Secondo la società di ricerche di mercato iSuppli, le vendite dei cellulari con display capacitivi dovrebbero quadruplicare tra il 2008 e il 2013.