Samsung avrebbe brevettato uno schermo che porterebbe i bordi arrotondati su un altro livello: non solo due, ma ben quattro lati del display sarebbero pericolosamente arrotondati.

Samsung: uno smartphone con super display 3D

Solo stamattina vi abbiamo raccontato che Samsung sembra aver deciso che la sua prossima linea di top di gamma Galaxy S11 non avrà uno schermo a cascata, ma con bordi flat. Dal nuovo brevetto appena emerso, pare però che le cose non stiano esattamente così.

Anzi, stando al documento – e agli schizzi in esso contenuto – sembra che il device al quale il colosso sud coreano avrebbe pensato potrebbe presentare addirittura quattro bordi arrotondati: non solo quelli lunghi, ma anche quelli corti. Naturalmente, lo spazio così ottenuto potrebbe essere utilizzato per una serie di funzionalità software. Ad esempio, potrebbe ospitare dei nuovi widget, oppure dei tasti a schermo che sostituirebbero quelli fisici.

Nonostante il disegno sembri abbastanza “retrò”, c’è da sottolineare che il brevetto è comunque stato richiesto a marzo 2019 e depositato a novembre dello stesso anno: dunque, si tratta di un brevetto parecchio recente. Questo però non significa che Samsung sia necessariamente interessata a produrre un prototipo di device con queste caratteristiche, accade spesso che i brevetti vengano depositati semplicemente per accaparrarsi l’esclusiva su un’idea, che potrebbe anche essere destinata a rimanere all’interno di un cassetto.

Fonte:Gizchina