Samsung presenterà al CES 2019 una serie di novità, fra queste ci sarà probabilmente anche il primo display dell’azienda in grado di emettere suoni.

Samsung: anche lo speaker sotto il display

Il titolo dell’articolo avrà risvegliato in più di qualcuno un ricordo abbastanza recente: Samsung non è certo stata la prima ad aver pensato ad un display dotato di un sistema in grado di emettere suoni. Ci ha già provato Xiaomi, con il suo speaker piezoelettrico pronto a sostituire la capsula auricolare sul primo broderless Mi Mix. Se ricordate la vicenda, saprete bene che – se anche l’idea era interessante – la riuscita del prodotto non fu quella sperata. Il sistema non funzionava correttamente e mostrava tutti i suoi limiti quando si parlava al telefono. Per questo motivo, Mi Mix 2 ha riabbracciato la tradizionale capsula auricolare.

Sembra però che Samsung sia pronta a rilanciare il concetto di display che suona, con lo stesso sistema di base, ma molto probabilmente migliorato. Del resto, la trasmissione audio con questa tecnologia è presente anche su alcuni Smart TV come il Sony Bravia A1 OLED. Dunque, l’idea di base potrebbe essere funzionante: la sfida è renderla tale anche su piccola scala, come gli schermi degli smartphone.

Il colosso sud coreano sembra essere pronto e durante la prossima fiera internazionale dell’elettronica di consumo presenterà i suoi primi display con questa tecnologia. In questo modo, facendo il paio con la fotocamera posizionata sotto lo schermo (già presente su Galaxy A8S ed in arrivo anche per gli imminenti Galaxy S10) potrebbe risolvere gran parte di problemi di “posizionamento” degli elementi frontali che riducono lo spazio a disposizione del pannello.

Ormai manca poco, a gennaio le idee più futuristiche – quelle troppo futuristiche per arrivare ad eventi come il MWC di Barcellona – vedranno la luce al CES 2019. Successivamente, dovremo solo aspettare per capire quante di queste saranno poi tradotte in prodotti pronti per il pubblico.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: GSM Arena