Dalla cooperazione fra Samsung e la compagnia esperta in smartphone per anzianiZone V – nasce la prima applicazione che trasforma qualsiasi smartphone Galaxy in un dispositivo pienamente accessibile ai non più giovanissimi. Ecco come funziona.

Zone V: smartphone per tuti

Uno smartphone può rappresentare un ottimo mezzo per permettere agli anziani di rimanere in contatto con amici e parenti. Tuttavia, allo stesso tempo, può trattarsi di un dispositivo assai ostico da gestire per la maggior parte dell’utenza senior.

Certo, esistono smartphone pensati appositamente per il target degli utilizzatori più grandi di età, ma non è certo che questi rispecchino gusti ed esigenze di tutti. Con l’arrivo di Zone V sugli smartphone Samsung Galaxy, è possibile decidere quale smartphone comprare e poi applicarvi – tramite la speciale applicazione – un’interfaccia utente super semplificata, che renderà molto più intuibile qualsiasi operazione l’utente voglia compiere. Non manca un tasto SOS, che offre l’accesso immediato ai contatti di emergenza, oltre che alle informazioni mediche del proprietario del dispositivo.

Peter Ashall, CEO di Zone V Limited, racconta:

“Collaborando con Samsung per offrire un’esclusiva versione di prova gratuita di quattro mesi sui dispositivi Samsung, Zone V spera di aiutare molte persone anziane a rimanere in contatto con i propri cari in questo momento difficile. L’integrazione sicura e profonda di Zone V con Samsung KNOX consentirà a tutti gli utenti Samsung esistenti e nuovi di beneficiare della sua interfaccia facile da usare e di funzionalità come pulsanti grandi, menu chiari, testo grande e tutte le loro solite app. Siamo lieti di lavorare in collaborazione con Samsung su questo progetto.“

Come specificato, l’applicazione di Zone V non è infatti gratuita, ma è comunque possibile utilizzarla in prova gratis per un periodo di 4 mesi. Chiunque volesse scaricarla subito, può farlo a questo indirizzo: l’app è disponibile in Italia e in lingua italiana.

Fonte:Samsung