Samsung continua a farsi pioniere nel settore dei sensori fotografici per smartphone: si torna a parlare di quello da ben 600MP. Questa volta, il leaker racconta che potrebbe arrivare proprio su smartphone, ma qualcosa non torna.

Samsung: il sensore fotografico da 600MP per smartphone esiste?

Secondo Ice Universe si: esiste e potrebbe essere rivoluzionario. Addirittura, sarebbe in grado di catturare più dettagli di quello che l’occhio umano potrebbe effettivamente vedere.

La prima volta che abbiamo sentito parlare di un sensore fotografico di questo tipo è stato molti mesi mesi fa e non erano disponibili tutti i dettagli emersi in queste ore.

Il leaker però adesso è meticoloso, con tanto di immagini e dettagli a corredo: secondo lui, Samsung starebbe progettando un sensore da 600MP da implementare su smartphone. Probabilmente ha ragione, ma – se così fosse – non sarebbe sicuramente una tecnologia destinata ad arrivare nel prossimo futuro.

Viene ipotizzato, infatti, uno spessore del sensore di 22 millimetri (2,2 cm). In altre parole, un device di questo tipo renderebbe necessaria una sporgenza sul back panel del device decisamente improponibile (circa 1,3 cm oltre allo spessore stesso dello smartphone), basta guardare l’immagine per farsi un’idea.

Dunque, per il momento – semmai davvero il colosso sud coreano fosse stesse lavorando su questa tecnologia – è chiaro che ci sarebbe comunque da aspettare prima di poterla vedere sul mercato.