All’inizio di questo mese, Xiaomi ha lanciato la serie Redmi Note 10 per i mercati globali. Dei cinque dispositivi della gamma, solo uno è compatibile con le reti di quinta generazione. Questo telefono si chiama Redmi Note 10 5G e sarà venduto solo in alcune regioni selezionate a partire da aprile. Ora, secondo le nuove informazioni trapelate in queste ore, questo dispositivo potrebbe probabilmente debuttare molto presto nel paese di origine dell’azienda, la Cina.

Xiaomi: il Redmi Note 10 5G arriva ovunque

Secondo il popolare tipster cinese Digital Chat Station, uno smartphone Redmi 5G è stato certificato dal TENAA. Le immagini del telefono suggeriscono che si tratta del Redmi Note 10 5G lanciato di recente. Anche le specifiche suggerite dal leakster dicono lo stesso.

Sfortunatamente, non siamo riusciti a conoscere con esattezza il nome della scheda a causa della mancanza del numero di modello. I colleghi di Gizmochina hanno provato a variare leggermente il numero di modello della variante globale Redmi Note 10 5G (M2103K19PG) sostituendo la G con C (M2103K19PC), ma questo non ha prodotto alcun risultato. Quindi, o l’elenco è stato rimosso o questo telefono è un device completamente differente.

Ad ogni modo, secondo il tipster, il terminale in arrivo sfoggerà un pannello LCD FHD + da 6,5 ​​pollici. Questo display avrà un foro centrale per la fotocamera selfie e una frequenza di aggiornamento di 90Hz. Inoltre, il dispositivo sarà supportato da una batteria da 5.000 mAh con supporto per la ricarica rapida 22,5W. Infine, verrà fornito con una lente principale da 48 MP e un sensore di impronte digitali montato lateralmente.

Tra tutte le specifiche menzionate dall’insider, la velocità di ricarica è diversa da quella della variante globale Redmi Note 10 5G, che è limitata a 18W. Detto questo, anche se risulterà essere lo stesso smartphone, non si sa come verrà chiamato nel suo Paese d’origine, la Cina continentale.

Fonte:Weibo