È stato appena annunciato il nuovo Redmi Note 10 Pro 5G, che tra le caratteristiche chiave contempla il supporto per la ricarica rapida da ben 67 W.

Note 10 Pro 5G: specifiche

Il sub-brand di Xiaomi ha presentato ufficialmente in Cina il suo ultimo smartphone 5G di fascia media, vale a dire il Redmi Note 10 Pro 5G. Il terminale vanta uno schermo LCD Full HD + da 6,6 pollici con molteplici funzionalità di alto livello, quali la frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz, di campionamento tattile di 240 Hz, il refresh rate con sincronizzazione adattiva (che passa, a seconda del contenuto, a 120 Hz, 90 Hz, 60 Hz, 50 Hz, 48 Hz e 24 Hz a seconda del contenuto), gamma di colori DCI-P3 e protezione Corning Gorilla Glass Victus.

Sotto il cofano del Redmi Note 10 Pro 5G è posizionato il chipset Dimensity 1100 (con supporto per 5G SA / NSA) associato ad almeno 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione interno. Per una più efficiente dissipazione del calore, il processore targato MediaTek (Octa Core fino a 2,6 GHz con GPU ARM G77 MC9) dispone del sistema di raffreddamento a liquido VC da 16370 mm² e di materiali quali grafite, gel termoconduttivo e lamina in rame.

Sul fronte dell'ottica, il nuovo telefono di Redmi vanta una fotocamera posteriore da 64 megapixel, un obiettivo ultra grandangolare da 8 megapixel e una cam macro da 2 megapixel; sul frontale troviamo una selfie-cam da 16 MP. Con classificazione IP53 per la resistenza agli schizzi, il Redmi Note 10 Pro 5G vanta una potente batteria da 5000 mAh con ricarica rapida da 67 W, in grado di caricare il terminale al 100% in soli 42 minuti.

Il Redmi Note 10 Pro 5G sarà disponibile nei colori verde, bianco e blu al prezzo di partenza di 1499 yuan (al cambio, circa 190 euro).

Fonte:Fonearena