Redmi 8 è uno degli smartphone più apprezzati del 2019, anche fra i più acquistati (grazie alle costanti offerte). Sembra che il successore del device – Redmi 9 – sia in arrivo all’inizio del prossimo anno, almeno stando alle ultime previsioni.

Redmi 9 in arrivo a inizio 2020

A piacere dei device del brand indipendente di Xiaomi è l’equilibrio fra la qualità e il prezzo. Redmi 8, ad esempio, a poco più di 100€ offre uno smartphone con scheda tecnica interessante, processore octa core targato Qualcomm e anche un comparto fotografico composto da due sensori. Ciliegina sulla torta, la presenza del lettore d’impronte digitali (una feature non scontata in questo segmento),

A questo si aggiunge un certo appeal estetico che ha contribuito a rendere il terminale decisamente interessante. Per questo motivo, gli appassionati di prodotti Xiaomi saranno senz’altro felici di sapere che Redmi 9 sembra essere quasi pronto per il lancio ufficiale: il terminale dovrebbe infatti essere presentato ufficialmente, almeno in Cina, all’inizio del 2020.

Si conosce ancora poco delle specifiche tecniche del terminale, sembra però che Xiaomi sia decisa a utilizzare – come su Redmi Note 8 Pro – un processore MediaTek: nello specifico, a bordo dovrebbe esserci il chip (non ancora ufficiale) Helio G70 supportato da almeno 4GB di RAM e 64GB di storage interno. Il display sarebbe un ampio pannello da 6,6″.

Quanto farà piacere agli utenti la presenza di un chip targato Mediatek e non Snapdragon è tutto da valutare, soprattutto dopo quello che sta accadendo nelle ultime ore a chi ha iniziato a fare un po’ di modding con Redmi Note 8 Pro.

Fonte:Gizmochina