Recentemente è appena stata rivelata la roadmap Early Access dell’interfaccia utente del sub-brand di OPPO, la Realme 2.0 basata su Android 11. Ora, stando a quanto si vocifera, dovrebbe arrivare in commercio per il secondo trimestre del 2021.

Realme UI 2.0: ecco la roadmap ufficiale

Realme ha annunciato la realme UI 2.0 e l’ammiraglia realme X50 Pro è stata la prima a ottenere l’Early Access nel settembre dello scorso anno. Pochi giorni or sono però, la società ha rivelato la roadmap per tutti gli altri device del brand.

A settembre, quando è stata annunciata la prima versione della roadmap molto prototipale, il marchio ha mostrato un elenco molto vago di dispositivi e la sequenza temporale degli aggiornamenti. Bene, oggi, la lista è ufficiale e questo è l’elenco dei gadget che riceveranno l’aggiornamento nei mesi a venire durante il secondo trimestre del 2021. Diamo un’occhiata di seguito:

aprile 2021:

  • Realme X7 Pro;

maggio 2021:

  • Realme X7;
  • Realme C15 edizione Qualcomm.

Giugno 2021:

  • Realme X;
  • Realme XT;
  • Realme 3 Pro;
  • Realme 5 Pro;
  • Realme Narzo 20A.

Per specificarvelo, questa particolare prima ondata di roadmap è esclusiva solo per il mercato indiano, il che significa che la cronologia sarà differente nell altre regioni come l’Europa, ad esempio. A parte il secondo trimestre, come confermato in precedenza, Realme ha brevemente annunciato che dal terzo trimestre del 2021, ovvero da luglio, Narzo 30 Pro 5G e Narzo 30A inizieranno a ricevere le versioni beta della skin realme 2.0.

A proposito, i programmi Realme Early Access in genere indicano la versione beta dell’interfaccia utente. Cioè, gli utenti degli smartphone elencati sopra riceveranno l’update realme 2.0 Beta basato su Android 11 prima della fine dei suddetti mesi.

La versione stabile verrà quindi inviata in una data successiva che è attualmente sconosciuta.  La società ha finora rilasciato un aggiornamento stabile dell’interfaccia utente solo per due dispositivi: X50 Pro e Narzo 20.

Restate sintonizzati sui nostri canali per essere sempre aggiornati in merito.

Fonte:Gizmochina