Realme ha appena confermato che sta lavorando ad uno smartphone avente un display che cela la fotocamera anteriore sotto il pannello. L’ascesa del sub-brand di OPPO sta procedendo rapida e senza sosta; di fatto, l’azienda si sta confermando come uno dei marchi più in rapida crescita di questi ultimi anni.

Realme stuzzica la fantasia dei fan

In queste ore, il vicepresidente di Realme e presidente del marketing globale della compagnia Xu Qi, ha condiviso una foto su Weibo che mostra uno smartphone privo di ritagli, fori, selfiecam o altro nella parte superiore del dispositivo. L’uomo ha dichiarato anche di aver visitato di recente il dipartimento di ricerca e sviluppo della società, all’interno del quale ha visto un device molto interessante.

Questa foto suggerisce direttamente che l’azienda si sta preparando a rilasciare sul mercato uno smartphone con display avente una selfiecam sotto lo schermo. Certo, c’è ancora la possibilità che il sensore possa essere pop-up, ma tali modelli oramai sono sempre più rari. Quella tecnologia infatti, è stata mainstream soltanto un paio di anni fa, mentre adesso non è più molto popolare fra i diversi OEM di telefonia mondiale. È alquanto improbabile che Realme abbia stuzzicato la fantasia dei fan per un prodotto avente un design già “vecchio”.

Xu Qi ha anche recentemente confermato che la società è al lavoro su un nuovo device di punta, probabilmente con SoC Snapdragon 875 e facente parte della serie Ace. Sì, proprio la serie di OPPO.

Finora solo l’Axon 20 5G di ZTE è riuscito a portar la telecamera sotto allo schermo sul mercato. Ricordiamo che il device cinese per ora, è in vendita solo sul suolo asiatico. Questo, gode di un pannello FullHD+ da 6,92 pollici, ha una back cover nera o blu, uno spessore di 7,98 mm e un peso di 198 grammi. Il display ha un refresh rate da 90 Hz e una frequenza di campionamento tattile di 240 Hz; inoltre, supporta la gamma di colori DCI-P3 al 100% e ha una profondità colore a 10 bit. Sotto la scocca è presente una batteria da 4220 mAh e c’è un processore Snapdragon 765G.

Fonte:Weibo