Era già nell’aria da prima della fine dello scorso anno: Realme pare proprio intenzionata ad avere anche degli activity tracker nel suo portafoglio prodotti dedicato ai wearable. Il primo modello dovrebbe essere lanciato, secondo fonti non ufficiali, entro la prima metà dell’anno appena iniziato. A mostrarci – almeno in parte – come sarà è un teaser ufficiale pubblicato Madhav Sheth, CEO di Realme.

Realme: uno smart band di colore giallo

Il teaser è composto da un gruppo di immagini che mostra un uomo intento a indossare quello che, certamente, sarà il primo activity tracker di Realme. Le foto mostrano purtroppo solo la parte del cinturino, che è di uno sfavillante giallo (siamo sicuri che il wearable sarà disponibile in diverse colorazioni).

Osservando le immagini è possibile capire comunque un po’ di dettagli. Innanzitutto, si tratterà certamente di uno smart band, considerando quanto è sottile il cinturino del wearable. Il suo appeal sembra essere sportivo, ma potrebbe ad adattarsi senza problemi all’utilizzo quotidiano (un po’ come l’ottimo HONOR Band 5).

Da quel che sembra di vedere, la chiusura del cinturino è in acciaio ed è di tipo classico: Realme potrebbe decidere di non affidarsi a bottoni o altri meccanismi, probabilmente per evitare il rischio che il dispositivo possa essere perso accidentalmente.

Non sappiamo se, una volta ufficiale, il wearable sarà lanciato anche a livello internazionale: del resto, non abbiamo ancora certezze nemmeno sull’arrivo in Europa dei nuovi Realme Buds Air.

Fonte:GSMArena