Oggi Realme ha presentato il suo atteso smartphone super economico denominato Realme C21: ecco tutte le caratteristiche dell’entry-level cinese.

Realme C21: solo 100€

In Malesia è stato appena lanciato il Realme C21, telefono che ha tutto ciò che serve ad un prezzo veramente interessante. Disponibile in un’unica configurazione di archiviazione – vale a dire con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria integrata – il C21 arriva nei colori Cross Blue e Cross Black e con sotto il cofano il chipset MediaTek Helio G3.

Dotato di un display da 6,5 ​​pollici con risoluzione HD + e un notch a goccia che ospita la fotocamera selfie da 5 MP, il nuovo terminale dell’azienda cinese offre sul posteriore un modulo con tripla fotocamera formato da una camera primaria da 13 MP, un obiettivo macro da 2 MP e un’unità monocromatica da 2 MP; alla configurazione si aggiunge anche il Flash LED. Sul retro è anche presente un sensore per le impronte digitali, mentre sul fronte del software, il dispositivo funziona con l’ultimo Android 10 basato su Realme UI.

A dar manforte all’autonomia energetica di questo device c’è una grande batteria da 5.000 mAh – non sono disponibili informazioni ufficiali sulla velocità della ricarica, ma ci aspettiamo di trovare la standard da 10 W) – e, per chi se lo stesse chiedendo, pare che il Realme C21 supporti anche la ricarica inversa.

Punto forte di questo dispositivo è il prezzo, dato che basterà l’equivalente (al cambio) di 100 euro per portarselo a casa. Attualmente, il C21 è in vendita solo in Malesia, ma siamo abbastanza sicuri che presto arriverà anche dalle nostre parti, mietendo non poco successo, grazie al suo costo e alle interessanti specifiche.

Fonte:Gizchina