Amanti dei retro-videogiochi e del gaming anni ’80 e ’90: a rapporto! Siete ancora dei “vecchi” nostalgici che rimembrano con tanto ardore quelli che sono i veri videogames di un tempo? Altro che The Last of Us II, Assassin’s Creed Valhalla. Ricordate le ore spese a salvare la principessa Peach dal malvagio Bowser nei primi Super Mario? I pomeriggi passati a giocare a Kuna World o a Medievil su PS One? Le folli corse del porcospino più amato di sempre Sonic sul Sega Mega Drive? Ecco; sappiate che esiste un modo per giocare a tutte queste pietre miliari in maniera semplice e immediata. Grazie al Raspberry Pi 3B di RetroPie potrete dunque divertirvi a qualsiasi titolo retrò voi vogliate. Oggi poi, questo prodottino molto interessante è in super sconto del 15% su Amazon: 118,30 euro. Anni e anni di sala giochi in poco più di 100 euro: una tentazione irresistibile.

Retro-games per tutti con il Raspberri Pi 3B

C’è poco da fare: al cuor non si comanda. Vale in amore così come per tutti i ricordi che hanno fatto parte della nostra vita. Non possiamo dimenticare l’adolescenza e l’infanzia in un’epoca in cui Max Pezzali dominava le classifiche e dove, fra un pixel ed una musichetta polifonica, spendevamo ore ed ore davanti al tubo catodico dopo aver fatto i compiti per casa. Solo dopo aver visto Dragon Ball su Italia 1, però.

Retrogaming con Raspberry PI

Adesso, con il gadget di Raspberry Pi 3B prodotto dalla RetroPie potrete rivivere quei momenti. Grazie ad esso, avrete la possibilità di godere di oltre 17.000 giochi di un tempo grazie al sistema di emulazione inserito all’interno. Si trovano infatti i software Arcade, di N64, della PSP, del Game Boy Color, Advance, per NEOGEO, PS1, SNES e NES e molto altro ancora. Sono ben 25 le piattaforme supportate.

All’interno si trova anche una scheda microSD da 128 GB precaricata con oltre 17.000 titoli e pronta per essere utilizzata immediatamente. volendo, potrete anche aggiungere o rimuovere giochi in completa autonomia. Il software di base poi è immediato: vi basterà accendere il Raspberry e sarete pronti a giocare grazie al sistemo RETRORANGEPI e alla scheda PC Orangepi, adesso con più RAM e una CPU/GPU più veloce. Per collegarlo alla TV vi basterà utilizzare un comunissimo cavo HDMI.

Dulcis in fundo, vi è il sistema Kodi installato. Stiamo parlando di un’app multimediale interna gratuita che vi consentirà di riprodurre immagini, video, film, serie TV, musica e molto altro ancora. Per meno di 120 euro (solo per poche ore ancora) questo può essere il regalo perfetto da fare ad un vostro caro amico e con cui passare ore ed ore di intrattenimento in casa.