Samsung Galaxy S6 ha puntato sul design: schermo da 5,2 pollici ma formato sufficientemente compatto, sottile e leggero. Ciononostante rimane una fetta di pubblico, la stessa che gli iPhone di Apple hanno nutrito per anni, che preferisce schermi di dimensioni inferiore ai 5 pollici pur senza dover rinunciare alle performance. A tale esigenza i produttori come Samsung, HTC e Sony hanno risposto con una categoria “mini” e non poteva mancare l’edizione 2015 del top di gamma Samsung in versione compatta. Stiamo parlando di Galaxy S6 mini, che potrebbe essere stato scovato su GFX Bench insieme alla sua scheda tecnica.

Il presunto Samsung Galaxy S6 Mini su GFX Bench
Il presunto Samsung Galaxy S6 Mini su GFX Bench

Rispetto al passato, sembra che la casa sudcoreana abbia riposto più cavalli nell’hardware di questo mini. Troviamo uno schermo da 4,6 pollici a risoluzione 1280×768 (si tratta probabilmente di una risoluzione fissata ad arte per depistare i curiosi), processore exa-core Qualcomm Snapdragon 808 (lo stesso di LG G4), 2GB di RAM, 16GB di memoria interna (di cui 11GB realmente disponibili), fotocamera posteriore da 16 megapixel con flash LED e capace di girare video 1080p, fotocamera frontale da 5 megapixel e infine Android 5.1.1.

Non è dato sapere la capacità della batteria da questi benchmark, che evidenziano comunque sulla carta un dispositivo intrigante sebbene il prezzo ricoprirà un ruolo fondamentale nel giudizio complessivo. Il modello rilevato su GFX Bench porta con sé il numero di modello SM-G9198.

Samsung Galaxy S5 mini
Samsung Galaxy S5 mini

Con l’arrivo dell’estate è possibile che Samsung abbia intenzione di togliere il velo al modello “mini” di Galaxy S6. A settembre sarà invece il turno del nuovo Galaxy Note 5, motivo per cui il lancio ideale sarebbe tra luglio e agosto in modo tale che i due dispositivi non si intralcino a vicenda, seppur facciano riferimento a due tipologie di pubblico diverse.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy S6: tutti i prezzi