Introdotto oggi, il nuovo Qualcomm Snapdragon X60 è il primo sistema di modem-RF 5G al mondo con banda base 5G sviluppata con processo produttivo a 5nm e supporto a tutte le principali bande 5G e relative combinazioni, incluse – attraverso frequency division duplex (FDD) e time division duplex (TDD) – le mmWave e sub-6. Presente anche il supporto al 5G Voice-over-NR (VoNR).

Qualcomm Snapdragon X60 ufficiale

Il nuovo sistema del colosso americano si prepara ad essere la nuova punta di diamante delle tecnologie 5G per dispositivi mobili. Questo il commento di Cristiano Amon presidente di Qualcomm Incorporated sul nuovo Snapdragon X60:

“Qualcomm Technologies è protagonista del lancio globale del 5G insieme agli operatori mobile e OEM che stanno introducendo servizi e dispositivi mobili 5G a ritmo record. Grazie al lancio delle reti 5G standalone che avverranno nel corso 2020, la nostra piattaforma di terza generazione  modem-RF 5G sarà in grado di offrire capacità di aggregazione di spettro e opzioni per alimentare la rapida espansione dei rollout del 5G potenziando la copertura, l’efficienza energetica e le performance dei device mobili. Siamo entusiasti della rapida adozione del 5G in tutto il mondo e dell’impatto positivo che esso sta avendo sulla user experience.”

Grazie al supporto alle diverse bande 5G, gli operatori avranno massima flessibilità, riuscendo ad offrire agli utenti un’esperienza d’uso in continuo miglioramento, verso lo sviluppo di reti stand alone.

Nella giornata odierna, Qualcomm ha annunciato anche la nuova tecnologia filtro Qualcomm ultraSAW, che è in grado di migliorare le prestazioni della frequenza-radio nelle bande fino a 2.7 GHz. Eccola spiegata da  Christian Block, senior vice president and general manager, RFFE, QUALCOMM Germany RFFE GmbH:

“La nostra innovazione a pellicola sottile offre miglioramenti di performance eccezionali rispetto alle tecnologie BAW esistenti. In qualità di innovatore leader nel settore delle tecnologie wireless a livello globale, Qualcomm continua a superare i limiti di ciò che è possibile nella tecnologia mobile. Grazie all’aumento di contenuti pensati per i filtri nei design 5G, i nostri clienti OEM sono entusiasti dell’interessante combinazione abilitata da Qualcomm ultraSAW in termini di performance dei filtri migliorate e costi minori.”