Alcuni dei primi smart phone 3G Motorola A920, venduti da 3 in Austria, Australia e Regno Unito, soffrivano di gravi problemi a livello software che ne impedivano l’utilizzo di alcune funzionalità importanti, fra cui la connettività Bluetooth.


Motorola A920

3, che attualmente ha scelto di non adottare questo telefono per la clientela italiana, ha adesso annunciato che i problemi sono stati risolti e che i possessori di A920 che avessero riscontrato il non funzionamento del Bluetooth potranno far aggiornare il software del telefono. Durante il periodo necessario alla riparazione, 3 fornirà un telefono di cortesia ai suoi clienti. I possessori di un A920 non funzionante nel Bluetooth potranno anche richiederne la sostituzione ex novo con un modello più recente.

Nel frattempo 3 rende anche noto che attualmente l’A920 non supporta la comunicazione tramite infrarossi. Il gestore controllato da Hutchison Whampoa ha confermato questo problema ed ha anche annunciato che presto sarà disponibile un nuovo aggiornamento software che risolverà il malfunzionamento, stavolta, però, a differenza del Bluetooth, il nuovo software sarà a pagamento e sarà disponibile solo nei primi mesi del 2004.

Le migliori offerte di oggi per Motorola A920: tutti i prezzi