A distanza di poche ore dalla pubblicazione delle immagini che ritraggono un Galaxy Note 4 afflitto da un difetto di assemblaggio, Samsung risponde ufficialmente tramite un comunicato spedito al sito TrustedReviews.

Il problema riportato non impatta sulla funzionalità o qualità del Galaxy Note 4. Garantiamo ai nostri clienti che tutte le unità di Galaxy Note 4 rispettano i nostri rigidi standard di controllo di produzione e qualità”.

Sembra dunque che Samsung ammetta pubblicamente l’esistenza della problematica dello spazio tra la scocca anteriore e la cornice laterale presente su alcuni device, anche se tende a non considerare particolarmente grave tale questione in quanto il Galaxy Note 4rispetta i rigidi standard” previsti dalle normative interne all’azienda.

Attualmente, il Samsung Galaxy Note 4 è in vendita in Corea del Sud, e raggiungerà gli altri mercati entro la fine di ottobre.

Samsung Galaxy Note 4