L’ultimo cellulare testato sul noto canale JerryRigEverything di YouTube è il nuovissimo OnePlus 5, presentato ufficialmente soltanto ieri. Il flagship della società cinese ha ricevuto lo stesso trattamento riservato a tutti i telefoni finora testati, ma si è comportato molto meglio di una gran parte di essi. La prova di graffio ha dimostrato che quasi tutto il telefono è in pratica non graffiabile in scenari di vita reali, come il contatto c on delle chiavi o delle monete (in tasca).

Anche una prova di bruciatura ha dimostrato la durata del telefono, in quanto occorre più di mezz'ora per visualizzare i segni della fiamma. Sugli schermi LCD normalmente le bruciature si possono sistemare, ma poiché il OnePlus 5 è dotato di un pannello AMOLED, i segni sono permanenti. Per quanto riguarda invece il test di flessibilità, nel complesso il OnePlus 5 non si è piegato molto, né ha subito danni permanenti, cosa che indica una buona qualità costruttiva.