Uno dei prodotti più interessanti presentati al Mobile World Congress 2016 è stato senza dubbio il Huawei Matebook, primo dispositivo 2 in 1 con Windows 10 dell’azienda cinese, che ha dunque lanciato ufficialmente la sfida a Microsoft, Apple e Samsung anche nel settore dei convertibili.
La commercializzazione avverrà nei prossimi mesi, e dunque Huawei ha ufficialmente avviato la campagna pubblicitaria di questo prodotto pubblicando sul proprio canale YouTube ufficiale tre spot dedicati a quelli che l'azienda ritiene tre punti di forza del Matebook.

Il primo è dedicato alla durata della batteria, con Huawei che ha scelto una 33.7Wh che promette davvero un'ottima autonomia anche se, come sempre, solo il reale utilizzo potrà restituirci dei dati concreti in tal senso.

Il secondo è invece incentrato sulla custodia con tastiera, quella che l'azienda considera una vera e propria "appendice" del Matebook, che restituisce un senso compiuto al prodotto permettendo di utilizzarlo come un vero e proprio laptop.

Infine, il terzo ed ultimo spot è dedicato alla facilità di trasferimento dei file dal Matebook allo smartphone, nella logica di intendere questo prodotto come un vero e proprio ultrabook, da affiancare appunto allo smartphone.

Ricordiamo le caratteristiche tecniche di questo prodotto: display IPS da 12 pollici con risoluzione 2160×1440, CPU Intel Core M Dual-Core di sesta generazione disponibile nelle versioni M3, M5 ed M7, 4/8GB di RAM, storage interno affidato ad un SSD da 128/256/512GB, fotocamera frontale da 5 megapixel, porta USB 3.0 Type-C, doppio speaker stereo Dolby, sensore di impronte digitali, il tutto racchiuso il un peso di 640 grammi (in modalità tablet) e uno spessore di 6.9 mm.
Insomma, Huawei è pronta a fare la voce da padrona anche nel settore dei convertibili, e questo Matebook può rappresentare il primo vero passo verso questo obiettivo.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum