In occasione del CES
2002
tenuto a Las Vegas, Motorola ha presentato ufficialmente al pubblico
i suoi primi due accessori Bluetooth. Si tratta del Bluetooth Car Kit e del
Bluetooth Headset.

Il primo è un viva voce per autovetture,
che consente di parlare senza alcun problema di collegamento nella propria autovettura,
senza utilizzare le mani, per una maggiore sicurezza. Il Car Kit è semplice
da installare e si connette automaticamente a tutti i cellulari compatibili
Bluetooth, appena questi si avvicinino all’auto, anche se si è impegnati in
una conversazione, che, così, può iniziare fuori dall’automobile e continuare
all’interno della stessa.

Il viva voce consente di attivare
diverse funzioni del telefono, comprese 100 chiamate vocali, anche se il telefono
Bluetooth connesso ne sia di fabbrica sprovvisto. Sono presenti inoltre delle
funzioni di cancellazione di eco e di diminuzione del rumore di fondo, per una
perfetta conversazione in tutte le situazioni di traffico.

L’auricolare Bluetooth, invece,
è di dimensioni molto ridotte, perfetto per essere utilizzato durante tutta
la giornata, senza dover collegare il cellulare ad alcun filo. Anche l’auricolare
è compatibile con tutti i cellulari Bluetooth 1.1, non solo con quelli di Motorola.
Il Bluetooth Car Kit dovrebbe uscire sul mercato entro la metà del 2002, ad
un prezzo ancora non comunicato. Il Bluetooth Headset, invece, dovrebbe essere
messo in vendita entro i primi mesi del 2002, ad un prezzo di 199 dollari.

Non solo buone notizie da Motorola,
però. La casa americana ha, infatti, anche annunciato di voler tagliare 700-800
posti della sua filiale di Hong Kong, per trasferire la produzione in Malesia
o nella vicina Cina.