Pokémon Unite verrà lanciato per la prima volta su Nintendo Switch a luglio. Tuttavia, sarà in arrivo su dispositivi mobili a settembre con la funzionalità cross-play.

Cosa sappiamo del nuovo gioco Pokémon?

Pokémon Unite, il gioco di strategia cinque contro cinque a squadre sviluppato in collaborazione con il TiMi Studio Group di Tencent, ha ora una finestra di rilascio – ed è molto vicina. Arriverà dapprima su Nintendo Switch a luglio 2021; seguirà poi un rilascio su dispositivi mobili a settembre. Presumibilmente, verrà distribuito sia su iOS che su Android, ma oggi non sono state confermate piattaforme specifiche.

Nel caso in cui non riusciate a decidere su quale piattaforma vuoi giocare, non preoccupatevi troppo, poiché Pokémon Unite supporterà il cross-play tra la console Nintendo e i dispositivi mobili. The Pokémon Company ha annunciato che il titolo supporterà anche la progressione incrociata, che potrà essere abilitata accedendo con il vostro account del Club Allenatori di Pokémon o con l'account Nintendo sui dispositivi che desiderate utilizzare.

L'avvio del gioco sarà gratuito, con acquisti in-game opzionali disponibili, inclusa la valuta a pagamento “gemme Aeos“. Si riceveranno monete e biglietti Aeos semplicemente giocando, le quali potranno sbloccare cosmetici e altri oggetti. Ci saranno pass per le battaglie stagionali che vi permetteranno di aumentare di livello nel tempo così da guadagnare ricompense di gioco. Quelle gemme Aeos a pagamento vi permetteranno di pagare dei crediti per ottenere ricompense nel passaggio di battaglia se non volete dedicare del tempo. Nulla che non abbiamo già visto altrove, dunque.

Certo che un gioco Pokémon basato sulla strategia potrebbe sembrare una strana combinazione, e pare che si sta diffondendo sulla scena anni dopo che MOBA come League of Legends e Dota 2 hanno dettato legge per anni. Tuttavia, Pokémon Unite ha un cast familiare di personaggi e questo potrebbe essere sufficiente per aprire il genere ad una nuova ondata di fan.

Fonte:Press Pokémon