POCO ha svelato il suo nuovo logo e la nuova mascotte che, come ha affermato la stessa azienda, “evoca un’emozione confusa nella mente del consumatore e vuole rappresentare quel tipo di utente che è alla ricerca di alternative al mainstream”.

POCO: ecco Made of Mad

Dopo essersi ufficialmente separata da Xiaomi a fine 2020, POCO si è data da fare per trovare una propria identità nell’universo dei produttori di dispositivi Android. E oggi, inaspettatamente, la società ha presentato al mondo il suo nuovo logo e la sua nuova mascotte che è – a dire il vero – molto originale.

La compagnia ha affermato che la nuova mascotte – Made of Mad – è stata disegnata con l’intento di “ridefinire la follia”. Entrando nei dettagli, la mascotte prende ora il posto della prima “O” nella parola POCO e, come si può notare dalle sue fattezze, ricorda in qualche modo il robottino verde di Android.

L’intento della compagnia – come dichiarato dalla divisione indiana, che è quella principale – è di staccarsi completamente dal passato e dal brand da cui è nato – vale a dire Xiaomi – e di dar voce agli utenti che vogliono differenziarsi.

Per festeggiare il successo dell’indipendenza di Poco, abbiamo deciso di rinnovare il marchio; l’intento è di onorare la nostra comunità di utenti, che è diversa e unica come lo sono i nostri smartphone presenti sul mercato

Il primo prodotto che dovrebbe adottare il nuovo logo sarà il Poco X3 Pro: lo smartphone dovrebbe essere lanciato a marzo e, sebbene non siano trapelati molti dettagli, pare che sarà un device 4G molto simile al Poco X3.

Fonte:Techradar