Secondo quanto si apprende dalle parole del VP di UX Design di PlayStation Matt MacLaurin, sembra che Sony lancerà a breve il sistema operativo della nuova PlayStation 5; da quanto trapela da un commento sul post di LinkedIn, l’interfaccia utente della nuova console sarà una revisione di quella attuale per PS4.

PlayStation 5: rinnovamento o revisione dell’attuale?

Se fino a pochi giorni fa eravamo impazienti di conoscere il design della nuova PlayStation 5, adesso sembra che l’attenzione del web si sia rivolta sull’interfaccia e sulle funzionalità interne della console next-gen di casa Sony.

Sappiamo che molti di voi adesso risultino essere molto delusi dal design del prodotto, ma alla fine ciò che sarà veramente importante per un articolo del genere, saranno le sue funzionalità e le emozioni che saranno in grado di regalare i titoli esclusivi con le relative features per il gaming online e offline. Si potrebbe far un piccolo sacrificio nel guardarla – ogni volta – con scetticismo  (molti l’hanno paragonata ad una macchina del caffè…) in quell’ angolino del salotto se alla fine ci regalerà momenti indimenticabili, così come hanno fatto le generazioni precedenti, non credete?

Tornando a parlare della UI della PS5, dalle parole di MacLaurin sappiamo che essa sarà rivelata molto presto dal gigante nipponico e, nonostante presenterà elementi completamente nuovi, si baserà su una revisione di quella attuale. Nessuno stravolgimento, dunque, d’altronde… squadra che vince non si cambia, giusto?

Ricordiamo che Sony ha ricevuto diversi complimenti per il suo sistema XMB di facile navigazione; sarà interessante osservare se, dopo diversi anni, PS5 prenderà una nuova rotta o manterrà il nucleo filosofico alla base alla user interface a cui siamo abituati. Ciò che sicuramente contraddistinguerà la UI sarà la velocità di navigazione, resa tale dalla presenza del nuovissimo SSD all’interno e all’hardware degno dei migliori PC gaming.

Fonte:LinkedIn Matt MacLaurin