Tim crede fortemente nell’UMTS, ma reputa che sarà solo il 2004 l’anno del primo sviluppo dei servizi 3G. Ad affermarlo è Marco De Benedetti, Amministratore Delegato dell’azienda. ‘Non ho mai detto che non credo nell’UMTS, ma ho sempre affermato che è necessaria una certa prudenza quando si parla dei tempi per il lancio del servizio – ha dichiarato De Benedetti – Secondo noi l’anno giusto per la partenza del servizio è il 2004 e tutto il mondo sta convergendo su questa data. Noi stiamo continuando a lavorare per la rete e probabilmente già quest’anno offriremo i primi servizi, ma l’impatto reale del 3G avverrà solo l’anno prossimo’.

In un primo momento pareva che Tim avesse intenzione di lanciare i suoi servizi UMTS nella parte iniziale del 2003, ma poi la mancanza pressoché totale di terminali 3G ha portato l’operatore nostrano a decidere di rimandarne il debutto alla seconda metà dell’anno.