Uno studio della nota società di ricerca Frost&Sullivan ha rivelato che la maggior parte dei prodotti Bluetooth venduti in Europa Occidentale sono appannaggio di Ericsson. Frost&Sullivan ha così insignito la casa svedese dell’ambito riconoscimento Bluetooth Brand Recognition, che dimostra quanto Ericsson abbia lavorato nel settore del Bluetooth.

Secondo lo studio, infatti, il 40% degli europei occidentali che ha comprato un prodotto Bluetooth l’ha fatto da Ericsson o Sony Ericsson. La società svedese, prima, e quella nippo svedese, ora, hanno puntato molto sullo sviluppo del Bluetooth, presentando un’ampia gamma di cellulari compatibili con questa tecnologia e diversi accessori, in particolari vari tipi di auricolari. Questo risultato dimostra che sempre più europei accomunano il Bluetooth, tecnologia che sta crescendo tumultuosamente di importanza, con il marchio Ericsson o Sony Ericsson, il che darà un’importante aiuto in questo nuovo e fondamentale mercato all’azienda nippo svedese.