Nelle scorse ore – tramite il sito ufficiale – Blizzard ha comunicato la decisione di Jeff Kaplan di abbandonare la società, nonché la leadership del progetto Overwatch 2. A prendere il suo posto arriva Aaron Keller, veterano di Blizzard e membro fondatore del team Overwatch.

Dai vertici dell’azienda traspare una sincera gratitudine nei confronti di Kaplan, ecco la risposta del director:

“Lascio Blizzard Entertainment dopo 19 fantastici anni. È stato un onore avere l’opportunita di creare mondi ed eroi per un’utenza così appassionata, voglio esprimere un profondo apprezzamento per Blizzard, che ha supportato i nostri giochi, i team di sviluppo e i giocatori. Un ringraziamento speciale va ai meravigliosi sviluppatori che hanno condiviso con me questo incredibile viaggio creativo.”

overwatch 2

Se ne va un volto chiave del progetto Overwatch 2 e viene sostituito da un altro pilastro di Blizzard, ecco le dichiarazioni di Aaron Keller:

“Jeff è stato un gran leader, mentore e amico, siamo consapevoli che ci mancherà moltissimo. Sono stato fortunato a lavorare di fianco a lui e al resto del team Overwatch per tanti anni, costruendo qualcosa che continua ad ispirare le persone, sono onorato di portare avanti il progetto.

Amo Overwatch, fin dal primo concept, la prima mappa che abbiamo costruito e i primi passi nei panni di Tracer, questo gioco mi ha conquistato…. Sono fortunato a lavorare in un team di sviluppo fatto di designer esperti, figure creative e giovani talentuosi, sapendo di poter contare sull’enorme supporto da parte di Blizzard.”

Sembra proprio che l’entusiasmo non manchi negli uffici di Blizzard, il team di Overwatch sembra più affiatato che mai nonostante l’abbandono di un leader come Jeff Kaplan. Lo sviluppo del nuovo Overwatch 2 continua, con la promessa da parte del team di aggiornare con maggior frequenza gli utenti sull’andamento del tanto atteso titolo competitivo.

Fonte:GameSpot