Una scelta basata sulla concretezza: il nuovo Blade S6 di ZTE ricalca in tutto e per tutto le forme e il design che erano stati anticipati qualche giorno fa, e conferma le scelte in fatto di hardware. Il risultato è un solido prodotto di fascia media, comune ormai all’offerta di molti marchi (soprattutto asiatici) che offre un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.

ZTE Blade S6
ZTE Blade S6

ZTE Blade S6
ZTE Blade S6

5 pollici di diagonale per lo schermo HD realizzato con tecnologia IPS, SoC Qualcomm Snapdragon 615 che unisce un octa-core 64bit a 2GB di RAM e una GPU Adreno 405. Sulla carta un bell'hardware, completato da una dignitosa batteria da 2.400mAh e da interessanti fotocamere: posteriore da 13 megapixel e anteriore da 5. Lo spazio per lo storage interno è da 16GB (espandibile tramite microSD), e non manca neppure Android 5.0 per chiudere il cerchio. Non mancano WiFi, A-GPS, accelerometro, bussola, giroscopio, sensore di prossimità, sensore luce ambientale, Bluetooth 4.0.

ZTE Blade S6
ZTE Blade S6

Considerato che il Blade S6 è pure un terminale LTE che supporta 5 bande, nonché dual-SIM, si tratta senza dubbio di un prodotto interessante: il prezzo annunciato da ZTE, che venderà via e-commerce il terminale, è pari a 250 dollari, ovvero 220 euro. Con queste caratteristiche si tratta senza dubbio di un prodotto estremamente concorrenziale, che potrebbe arrivare anche in occidente: certo il design ricorda davvero tanto quello di iPhone 6, ma questo non scoraggerà gli utenti in cerca di un prodotto basato su Android.

ZTE Blade S6
ZTE Blade S6

ZTE Blade S6
ZTE Blade S6