Oppo ha appena presentato, mediante un video sul suo canale ufficiale di Weibo, uno smartphone incredibile, denominato Reno Ace Infinity. Il dispositivo è il primo smartphone al mondo dotato di ricarica FreeVOC, in grado di offrire una potenza di ricarica wireless da ben 5-10W nello spazio fino ad un massimo di 10 metri, attraverso un modulo dedicato. Basterà posizionare il device nell’area per beneficiare della ricarica wireless. Bellissimo, innovativo, ed è la svolta che attendevamo nei supporti di ricarica.

Ah, ed è un fantastico pesce d’aprile realizzato dall’azienda stessa! Non ve lo aspettavate vero?

Oppo Reno Ace Infinity: bellissimo, ma non sognatelo troppo!

Purtroppo il pesce d’aprile della casa cinese è così orchestrato bene da risultare vero sotto ogni punto di vista. Il video, incredibilmente realistico, mostra  il concept di uno smartphone dotato di una particolare tecnologia che permette al dispositivo di ricaricarsi “in aria”. Secondo il teaser, Oppo Reno Ace Infinity presenta una evoluta piastra nella scocca del frame laterale che assorbe l’energia sprigionata dal dispositivo in carica.

E’ interessante notare come il concept apra le porte al futuro della ricarica. Con la tecnologia Oppo FreeVOOC in grado di ricaricare i dispositivi compatibili entro un raggio di 10 metri, si aprirebbero nuovi scenari, utilissimi soprattutto quando si è in viaggio e si dimentica un caricabatterie, o quando si chiede in giro “chi ha un caricatore? USB micro? USB C? Lightning?

Uno scenario come quello mostrato da Oppo potrebbe sì avvenire in futuro (le prime tecnologie ci sono già, in effetti), ma sicuramente non è oggi il giorno in cui vedremo queste innovative funzioni. Complimenti però alla società, per aver realizzato un pesce d’aprile così verosimile da risultar reale ad una prima occhiata!

Fonte:GSMArena