Oppo Reno Z, finora disponibile solo in Cina, farà il suo debutto europeo la prossima settimana, a partire dai Paesi Bassi. Presto dovrebbe arrivare anche in Italia.

Oppo Reno Z arriva in Europa

La nuova serie Reno è stata annunciata da OPPO alla fine di aprile e, ad oggi, erano due i modelli disponibili nel nostro paese, Reno e Reno 10x Zoom, entrambi sono smartphone a schermo intero caratterizzati dalla fotocamera pop-up.

Ora lo smartphone della società cinese arriverà in Europa, a partire dal 5 in Olanda attraverso gli e-commerce online MediaMarkt e Belsimpel, ad un prezzo molto più interessante. Il Reno Z, alimentato da SoC Helio P90 da 2,2 Ghz e, a differenza del Reno e Reno 10x zoom Edition, presenta un display, con tacca, da 6,3 pollici. Il notch a goccia ospita una fotocamera da 32MP per selfie e videochiamate, mentre sul retro è presente una doppia camera che include l’unità sensore di profondità da 48MP e 5MP. Inoltre, diverse funzioni sono state integrate anche per gli scatti in condizioni di scarsa illuminazione e il terminale è in grado anche di realizzare video in 4K.

Dotato di uno scanner per impronte digitali in-display, il nuovo OPPO Reno Z può essere ricaricato tramite una connessione USB-C, conta su una batteria da 4.035 mAh con supporto di ricarica rapida VOOC 3.0 da 20W e è disponibile ad un prezzo molto più basso rispetto alla gamma uscita ad aprile: si parla di 349€ per la variante da 4 GB / 128 GB, le colorazioni disponibili il nero e il viola.

Lo smartphone funziona con il sistema operativo Android 9, in combinazione con l’interfaccia utente ColorOS 6. Offre supporto per la rete 3G, 4G e 4G +, oltre ad avere Bluetooth 5.0 e l’Assistente Google integrato. Proprio come gli altri due smartphone Reno, anche il modello Z di OPPO è dotato della funzionalità Dual SIM, caratteristica che possibile l’utilizzo di due schede SIM in un solo telefono.

Le migliori offerte di oggi per OPPO Reno: tutti i prezzi

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: letsgodigital