Presentato ufficialmente pochi giorni fa, OPPO Reno è già arrivato su AnTuTu: la celebre piattaforma di benchmark ha rilasciato, in particolare, il punteggio di riferimento della versione da 6 GB di RAM della variante Reno 10X.

Reno 10X: 369254 punti su AnTuTu

Il dispositivo è inserito nella piattaforma con il numero di modello OPPO PCCM00 ed ha nel suo corredo il chipset Snapdragon 855 a bordo: ricordiamo che il Reno è disponibile in un’edizione standard alimentata dal chipset Snapdragon 710 e un’edizione con zoom 10X che ha come motore pulsante proprio il chipset Snapdragon 855. È facile dedurre, quindi, che il device in elenco è la variante OPPO Reno 10X.

Entrando nell’analisi specifica, il nuovo device cinese ha totalizzato un punteggio di 369254 punti: è un punteggio molto buono, dato il Reno 10X si trova nella stessa categoria di altri telefoni alimentati dallo Snapdragon 855 e, in confronto a questi smartphone, si mantiene fra i primi della classifica.

La versione riportata da AnTuTu include, come accennato in precedenza, una memoria da 6 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione interno, anche se sappiamo che esiste una variante da 6 GB e 128 GB di storage e una da 8 GB. Il punto forte dell’OPPO Reno 10X è la tecnologia di zoom ibrido 10X che il telefono offre. Questo modello è composto da tre telecamere posteriori: un sensore primario Sony IMX586 da 48 megapixel con apertura f / 1.7, una fotocamera secondaria da 8 megapixel con apertura f / 2,2 e un obiettivo periscopico da 13 megapixel dotato di OIS. La struttura del modulo della tripla telecamera è associata ad un flash a doppio LED e ad un autofocus laser.

Segnaliamo inoltre che il Reno 10X, dotato di una batteria da 4.065 mAh che – secondo la società cinese – promette di arrivare sino a sera, supporta la ricarica rapida VOOC 3.0. Il telefono è provvisto anche del jack per cuffie da 3,5 mm, del Dolby Atmos e del motore di accelerazione Game Boost 2.0.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Gizmochina