National Geographic insieme a OPPO per fotografare le specie animali più rare al mondo con Find X3 Pro (da poco disponibile su Amazon): ecco il progetto “Endangered Colour”.

OPPO: l'eccezionale progetto fotografico

Usare OPPO Find X3 Pro, e le sue doti di camera phone, per immortalare gli animali più belli e rari al mondo. Tutto per creare un viaggio fotografico mozzafiato. Isabella Lazzini, Chief Marketing Officer OPPO Italia, ha commentato così il progetto:

“Dopo il progetto Ouf of This World Colour, in cui OPPO è andata alla scoperta del deserto del Mojave per catturare i paesaggi mozzafiato che la natura è in grado di offrire, siamo estremamente orgogliosi di continuare la nostra collaborazione con National Geographic con la campagna Endangered Colour. Da sempre in OPPO cerchiamo di salvaguardare il pianeta, cercando di ridurre il nostro impatto ambientale. Attraverso questa campagna vogliamo immortalare la natura nella sua forma più autentica, dare voce a tutte le specie a rischio estinzione, mostrando tutta la bellezza che il nostro Pianeta sa offrire e che rischiamo di perdere per sempre.”

Non solo immagini, ma anche cortometraggi: tutto il materiale è realizzato da Joel Sartore, rinomato fotografo di National Geographic. Ogni episodio realizzato sarà dedicato a un colore in particolare – rosso, verde o blu – e racconterà la storia di nove specie animali a rischio di estinzione.

Lo scopo del progetto “Endangered Colour” è chiaro: aiutare gli utenti di tutto il mondo a capire l'importanza di salvaguardare le specie a rischio, contribuendo come possibile. Lo stesso obiettivo di Photo Ark, del resto, un progetto più grande intrapreso da Sartore già da tempo.

Oltre all'interessantissimo progetto, OPPO si è impegnata ancora più nel concreto e – per supportare attività come Photo Ark e Photo Ark EDGE Fellowship, aiutando la salvaguardia della fauna selvatica del nostro Pianeta – ha donato una somma di 500.000 dollari alla National Geographic Society.