OPPO Find X3 Pro ha appena ricevuto la certificazione FCC; tutto fa presagire un lancio imminente, anche se, stando a quanto dichiarato in precedenza, la compagnia cinese non svelerà l’inedito flagship (leggasi “serie di device”, n.d.r.) prima di marzo.

OPPO Find X3 Pro: le specifiche tecniche ufficiose

All’inizio di questo mese, un misterioso telefono OPPO avente il numero di modello CPH2173 è stato avvistato sulla piattaforma di benchmarking di Geekbench. Dal momento che è stato trovato con il processore Snapdragon 888 a bordo, si è subito ipotizzato che il device in questione fosse semplicemente il futuro OPPO Find X3 (o Find X3 Pro). Adesso, tale modello, è apparso all’interno del database della Federal Communications Commission (FCC), a meno di due mesi dal suo debutto ufficiale, previsto a marzo 2021.

Il portale per la certificazione FCC ha rivelato soltanto alcune informazioni in merito alle specifiche tecniche del dispositivo OPPO CPH2173. Si legge che tale device arriverà con l’ultima interfaccia utente ColorOS 11.2. Pare inoltre che questo possa essere spedito con un caricabatterie avente una velocità di ricarica massima di 65W. Il numero di modello dell’accessorio è il seguente: VCA7JAUH / VCA7DUH / VCA7HUAH. La batteria BLP831 sembra essere composta da due unità, ciascuna avente capacità nominale di 2200 mAh.

Recenti indiscrezioni fornite dal famoso tipster Evan Blass (@EvLeaks) hanno rivelato che OPPO Find X3 Pro ha il nome in codice “Fussi”. Il telefono dovrebbe ospitare un display OLED da 6,7 ​​pollici con risoluzione 1440 x 3216 pixel, un supporto di 1,07 miliardi di colori e una frequenza di aggiornamento adattiva fino a 120Hz.

Ad alimentare il device troviamo la piattaforma mobile Snapdragon 888 insieme a 12 GB di RAM. La batteria a doppia cella da 4.500 mAh pare che possa supportare anche la ricarica wireless VOOC Air da 30 W insieme alla ricarica rapida SuperVOOC 2.0 da 65 W. La configurazione a quattro telecamere del telefono dovrebbe includere una fotocamera principale Sony IMX766 da 50 megapixel, un altro obiettivo Sony IMX766 da 50 megapixel per scatti ultrawide, un teleobiettivo da 13 megapixel con zoom ottico 2X e un sensore da 3 megapixel per gli zoom digitali 25X.

Oltre a lanciare Find X3 standard e Find X3 Pro, l’OEM cinese dovrebbe anche annunciare Find X3 Neo e Find X3 Lite entro aprile. Si ritiene che l’X3 Lite sia semplicemente una rebrand del  Reno5 5G.

Fonte:Twitter Abhisek Yadav