Oppo continua ad aggredire il mercato con nuovi smartphone. Se in Europa inizia oggi la vendita del modello R7s, in Cina a breve sarà disponibile l’A53. Quest’ultimo device era sbucato già qualche settimana fa nel database del TENAA, l’ente cinese di certificazione degli apparati di telecomunicazione, ma ora è apparso sul sito del produttore, dunque possiamo ritenerlo ufficiale e valutare finalmente tutte le sue caratteristiche.

Oppo A53
Oppo A53

Iniziamo col dire che si tratta di un device dual-SIM di fascia media. Niente di straordinario, ma comunque un valido phablet, apprezzabile soprattutto per la scocca in metallo.
Per lo schermo dell’A53 Oppo ha scelto un pannello da 5,5 pollici con curvatura 2,5D e risoluzione 720p. Le due fotocamere a bordo montano sensori da 13 e 8 megapixel. Il flash al LED presente sul retro è unico e monocolore. Il processore che gestisce l’apparecchio è uno Snapdragon 616 (8 core Cortex A53 cloccati a 1,5Ghz) adiuvato da 2GB di RAM; per dati e app sono a disposizione 16GB ma la memoria è comunque espandibile attraverso schede microSD. Dell’alimentazione si occupa una buona batteria da 3.075 mAh.
Come sistema operativo è stato scelto Android ma non nella sua ultima iterazione; la versione a bordo è Lollipop 5.1, personalizzato con la UI proprietaria Color OS 2.1.

Oppo A53
Oppo A53

Al momento non è ancora nota la data di lancio dell’A53, né si conosce il suo prezzo al pubblico. Possiamo però scommettere sul fatto che questo sarà uno di quei modelli di device Oppo che resteranno relegati nel mercato interno.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum