Iniziano a circolare prepotentemente in rete delle indiscrezioni secondo le quali Samsung sarebbe interessato a inserire – all’interno dell’interfaccia utente dei suoi smartphone – alcuni annunci pubblicitari, posizionati sulla schermata di sblocco. C’è un’immagine a supporto e qualcuno sostiene addirittura che potrebbe essere necessario attendere 15 secondi per guardare la pubblicità, prima di sbloccare lo smartphone.

Samsung, OneUI 2.5 e pubblicità: c’è da crederci?

A far scatenare i primi dubbi, sarebbero state delle pubblicità comparse all’interno dell’applicazione meteo pre installata sui device del colosso sud coreano. Il software sarebbe stato aggiornato proprio a questo scopo e, successivamente, lo stesso sistema dovrebbe arrivare anche sulle altre applicazioni di Samsung. Il tutto, dovrebbe concretizzarsi con OneUI 2.5.

Tuttavia, stando ai leak trapelati successivamente, pare che il produttore sud coreano, sia intenzionato a spingersi ancora oltre. Le pubblicità potrebbero arrivare addirittura all’interno della schermata di sblocco. Secondo le indiscrezioni, non solo questi sarebbero fastidiosi, ma costringerebbero anche l’utente ad aspettare puntualmente 15 secondi prima di poter sbloccare lo smartphone. Si tratta di leak attendibili?

Siamo molto, molto scettici a riguardo. Obiettivamente, se da un lato è vero che altri produttori – come Xiaomi – hanno inserito annunci pubblicitari nella schermata di sblocco, allo stesso modo tendiamo a dubitare che Samsung possa farlo. Insomma, difficile pensare che il colosso sud coreano possa ritenere “sopportabile” per un possessore di Galaxy S20 o Galaxy Fold la presenza di annunci pubblicitari. Non dopo aver speso centinaia di euro per uno smartphone. È vero, Samsung produce anche smartphone economici, ma stentiamo a credere che le pubblicità sulla schermata di sblocco possano concretizzarsi, anche in questo caso.

Fonte:Tizenhelp