OnePlus Watch potrebbe ottenere il tanto agognato Always On Display (al pari di come è presente sui suoi smartphone in listino) tramite un update via OTA (over the air). Ricordiamo che la scorsa settimana, il colosso cinese ha presentato il suo primo smartwatch, che ha un costo inferiore ai 150€ e diverse funzionalità interessanti pensate per gli amanti del fitness.

OnePlus Watch diventa sempre più completo

Il dispositivo non è perfetto, tuttavia. Di fatto, manca di moltissime features: una fra tutte? L’Always On Display. In una Deep Dive e nelle FAQ pubblicate sui suoi forum ufficiali, l’azienda spiega perché la caratteristica è assente e spiega che vi è la possibilità di vederla aggiunta in un  secondo momento.

L’orologio ha un display AMOLED da 1,39 pollici. I proprietari possono riattivare il display premendo il pulsante laterale o sollevando il polso. Se il device avesse il supporto per AOD, i proprietari non dovrebbero fare nessuno di questi gesti per controllare l’ora o la data.

OnePlus riconosce che l’AOD è una funzionalità molto richiesta, tuttavia, spiega che questa potrebbe portare ad un aumento del 50% del consumo energetico. Tuttavia, stanno “valutando la possibilità di portarlo in una futura OTA“.

Alcuni produttori che includono la funzione AOD nei loro smartwatch, consentono agli utenti di spegnerla o accenderla quando lo desiderano. Ad esempio, su Amazfit GTR, c’è un menu delle impostazioni che consente di attivare o disattivare tale funzione. Permette anche di personalizzare l’ora della giornata in cui si desidera che venga attivato. Ci aspettiamo che il gadget del marchio di Pete Lau possa seguire uno schema simile.

Il post menziona anche altri dettagli importanti sull’orologio. OnePlus afferma di aver ottimizzato lo strato inferiore dell’architettura del display e aumentato il frame rate dallo standard del settore di 30 fps a 50 fps. Questo significa che lo smartwatch in questione è uno dei più fluidi con una lunga durata della batteria disponibile.

OnePlus ha anche rivelato che un aggiornamento OTA consentirà agli utenti di personalizzare un elenco di risposte preimpostato per rispondere istantaneamente ai messaggi sull’orologio. Al momento non è possibile modificare l’elenco di risposte preimpostato.

L’orologio OnePlus sarà in vendita a partire dal 14 aprile in diversi mercati selezionati (sì, anche da noi). Per ora è compatibile solo con i dispositivi Android e funziona con l’app OnePlus Health.

Fonte:Gizmochina