Che Apple con iPhone 12 Mini abbia dato una scossa al mercato è oramai indubbio. Con le sue dimensioni compatte e contenute, il device è – al momento – unico nel suo genere e sembra che questa mossa stia ispirando altri produttori ad agire nella medesima direzione. Proprio in queste ore infatti, si evince che OnePlus potrebbe rilasciare il suo flagship compatto con la futura serie di top di gamma in arrivo ad inizio 2021. Sembra anche che vi sia già un nome ufficioso: OnePlus 9E.

OnePlus 9E: nel segno della compattezza

Atteso per il prossimo marzo, la nuova line-up OnePlus  potrebbe ancora sorprenderci. Mentre sapevamo e davamo per scontato che il nuovo flagship del brand cinese sarebbe arrivato in due versioni (9 e 9 Pro), pare proprio che un terzo modello sembra che andrà ad aggiungersi alla gamma. Questo è quanto ribadito da un post condiviso su Twitter dal noto tipster online Max Jambor (aka @MaxJmb). Se per il momento il nome 9E appare ancora “provvisorio”, potrebbe comunque confermare le indiscrezioni latenti di una versione Lite del futuro smartphone premium di casa OnePlus, la quale circola già da diverse settimane.

Non è ancora chiaro se questo nuovo 9E si affermerà come una versione entry-level del OnePlus 9, o se, al contrario, si frapporrà tra lo smartphone e la sua controparte premium con una scheda tecnica leggermente più potente del modello standard ma con dimensioni contenute. Se davvero un nuovo modello dovesse essere commercializzato all’interno della line-up OP 9, ci si chiede però, quale sarà il futuro della recentissima gamma OnePlus Nord, finora presentata come l’opzione di acquisto più economica del marchio all’interno dei mercati globali.

Con l’annuncio di questa terza variazione, OnePlus 9 dovrebbe così lanciare il guanto di sfida all’attesissimo Samsung Galaxy S21, oltre che al piccolo flagship di casa Apple. Il nuovo top di gamma del produttore cinese dovrebbe integrare l’inedito processore Qualcomm Snapdragon 875 costruito secondo un processo a 5 nm e dovrebbe offrire il supporto alla impressionante ricarica cablata veloce da 65W, già presente su OnePlus 8T. Verosimilmente, dovrebbe venir presentato con la certificazione IP68: staremo a vedere.

Fonte:Twitter Max J