OnePlus 8T è apparso su Geekbench e, tra le caratteristiche, vengono rilevati 12 GB di RAM e Android 11; il telefono debutterà il 14 ottobre in India.

OnePlus 8T secondo Geekbench

OnePlus 8T, in arrivo tra poco più di de settimane, succederà a OnePlus 8 (ora in offerta su Amazon a 748 euro) e la società ha indicato alcune delle funzionalità, suggerendo che il telefono sarà un importante aggiornamento rispetto al suo predecessore. Le specifiche rivelate finora includono la ricarica Warp da 65 W, la batteria da 4.500 mAh, il display AMOLED fluido fino a 120 Hz, inoltre OnePlus ha anche confermato che il terminale funzionerà con OxygenOS 11 basato su Android 11.

Ma, in vista dell’imminente lancio, le specifiche di OnePlus 8T sono state avvistate anche su Geekbench: contrassegnato con il numero di modello OnePlus KB2000, il device cinese è riuscito ad ottenere un punteggio di 3.843 nei test single-core e 11.714 nei test multi-core, suggerendo che il chipset che lo alimenta probabilmente non è il nuovo Snapdragon 865+.

In effetti, i punteggi di Geekbench assegnati a OnePlus 8T sembrano bassi per un telefono alimentato dal chipset Snapdragon 865+ e questo indica che l’imminente ammiraglia OnePlus utilizzerà lo stesso chipset Snapdragon 865 già a bordo di OnePlus 8.

Ma cos’altro si sa del dispositivo in arrivo dalla compagnia cinese? Molto probabilmente sarà abbinato ad un massimo di 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione, sarà dotato di un nuovo sensore primario da 48 MP, un obiettivo ultra grandangolare da 16 MP, una macro da 5 MP e un obiettivo boken da 2 MP. È anche probabile che il telefono abbia un sensore per le impronte digitali in-display, la connettività 5G: a questo punto, non ci resta che attendere il 14 ottobre per scoprire dal vivo l’atteso OnePlus 8T.

Fonte:91mobiles